Blog

crema smagliature

Smagliature come Evitarle, Ridurle, Curarle

Le smagliature non discriminano. Colpiscono donne e uomini e difficilmente non lasciano il segno.

Smagliature: Cosa Sono

Le smagliature bianche, o strie atrofiche, sono cicatrici causate dallo sfibramento del derma e dell’epidermide, che solitamente avviene quando il derma è poco elastico o quando la pelle è sottoposta a tensione.

Anche in questi casi, la parola d’ordine è idratare. Una pelle ben idratata è più elastica e quindi in grado di sopportare meglio le tensioni cui si sottopone.

L’insorgenza delle smagliature è dovuta alla rottura delle fibre connettive delle principali proteine del derma: il collagene e l’elastina.

La rottura delle fibre delle proteine è attribuibile a due processi: quello ormonale – produzione eccessiva di cortisonici – e quello meccanico – distensione della pelle.

Smagliature: la Prevenzione

Le smagliature, nella fase di formazione si presentano di colore rosso, ed è questo il momento migliore per affrontarle, ossia di agire per evitare che si cicatrizzino e assumano il tipico colore bianco perlaceo.

Un’alimentazione equilibrata aiuta a mantenere la pelle sana e forte e quindi più resistente agli stress cui è sottoposta. Mangiare frutta e verdura, bere molta acqua, evitare cibi ricchi di grassi, usare sempre un buon prodotto idratante e non condurre uno stile di vita sedentario, consentono alla pelle di restare costantemente idratata, quindi più elastica e resistente alla formazione delle smagliature.

Smagliature: Quando Intervenire

Quando le smagliature sono bianche, significa che si trovano in una fase avanzata e intervenire diventa più arduo, ma a tutto c’è rimedio, anche se giocare d’anticipo, porta a risultati migliori.

La lotta contro le smagliature, infatti, non passa solo dalla prevenzione, ma anche dalla vera e propria cura.

Il momento migliore per intervenire è quando si presentono di colore rosso per cui il nostro obiettivo diventa quello di bloccare il processo che porta le smagliature a diventare bianche e non più eliminabili in maniera definitiva. Si tratta di un processo infiammatorio lungo, che avviene con il tempo, e che determina un’atrofia del derma con aspetto fibroso difficile da eliminare.

È quindi durante questa fase che intervenire garantisce un risultato migliore perché non si è ancora verificato il processo di atrofizzazione.

smagliature

Smagliature: i Rimedi

Si può agire attraverso l’uso di prodotti topici dedicati, creme, oli, bendaggi; sottoporsi a massaggi estetici, o alzare un po’ il tiro e sottoporsi a laser terapia come il Laser Frazionato,o a infiltrazioni di acido glicolico. A oggi, la ricetta di maggiore successo è un mix fra una buona crema corpo idratante, un prodotto rassodante, una crema antismagliature, e tanta costanza. Si può scegliere il formato che si preferisce l’importante è che questi prodotti contengano acido salicilico, che accelera il processo di rinnovamento cellulare e leviga la pelle, e l’acido lattico che svolge una funzione di esfoliante naturale.

In definitiva possiamo eliminare le smagliature quando esse si presentano ancora rosse, e possiamo invece solo ridurle, attenuarle e limitarne l’estensione quando sono ormai bianche e consolidate.




Share this story