Blog

Perdita di Capelli e Calvizie? Che stress!

All’improvviso i tuoi capelli si stanno diradando esageratamente? Sarà colpa delle stagioni? Oltre ai problemi di natura genetica, secondo nuovissime ricerche, ciò è imputabile principalmente a due fattori: lo stile di vita e lo stress.

L’azione vasocostrittrice di fumo e alcol limita l’apporto di sostanze nutritive ai follicoli, causandone l’invecchiamento prematuro; anche una dieta non salutare porta a un eccesso di radicali liberi che agiscono sui tuoi capelli provocandone l’invecchiamento precoce e, conseguentemente, l’indebolimento e la caduta.

Ma è sullo stress che si sono concentrate alcune importanti ricerche.

In particolare, uno studio condotto da Bahman Guyuron, direttore del dipartimento di chirurgia plastica della School of Medicine della Case Western Reserve University di Cleveland, in Ohio, ha concluso che lo stress possa essere indicato come un fattore determinante nella perdita di capelli tra le donne.

Condotto su 84 coppie di donne gemelle, lo studio prevedeva che tutte le partecipanti compilassero un questionario sul proprio stile di vita, prima di essere sottoposte a un test che verificasse il livello ematico di ormoni e a una foto analisi dei loro capelli. Non è un caso che per le donne divorziate il rischio di perdere i capelli sia risultato molto più alto rispetto a quello corso dalle donne single o da quelle sposate: infatti, sono state trovate evidenti corrispondenze tra l’aumento delle fasi di stress e i periodi in cui la caduta dei capelli è maggiormente pronunciata.

Cosa puoi fare per prevenire la caduta dei capelli?

La salute dei capelli non si basa su regole diverse da quelle che segui per la salute del resto del tuo corpo. È fondamentale condurre una vita sana e attiva e prestare molta attenzione all’alimentazione.

StressAnche i capelli hanno bisogno di proteine, vitamine e sali minerali. Gli acidi grassi Omega3 e le vitamine A (che favorisce la produzione di sebo del cuoio capelluto), E (importantissima per la circolazione del sangue e per mantenere i follicoli attivi) e D3 sono particolarmente utili; allo stesso modo sono fondamentali le vitamine B6 e B8, e importanti per il ciclo vitale dei capelli sono il selenio, la luteina e il coenzima Q10 (contenuto nel nostro cosmetico spray), oltre a zinco, rame e ferro.

Poiché i capelli sono composti per il 24% di acqua, essere sempre ben idratati è altrettanto utile. I capelli traggono beneficio dall’attività fisica, non solo per le tossine che vengono espulse attraverso il sudore; il lavaggio quotidiano, dopo l’esercizio fisico, regola l’acidità del cuoio capelluto.

Inoltre il massaggio, da effettuare con i polpastrelli facendo muovere e rialzare il cuoio capelluto, migliora la circolazione del sangue e l’assimilazione delle sostanze nutrienti. Shampoo e prodotti cosmetici, infine, vanno scelti con attenzione, tenendo conto della loro composizione chimica, del tuo tipo di capigliatura e della tua pelle.

E tu? Ti senti stressato? I tuoi capelli ne stanno risentendo? Discutine nel nostro blog!




Share this story



  • Virtual server

    Per via del fatto che il testosterone aumenta, e stata avanzata l’idea che il sollevamento pesi e altre forme di esercizio aumentino la caduta di capelli in individui predisposti. Benche studi scientifici supportino una correlazione tra esercizio fisico e testosterone, nessuno studio specifico ha trovato un collegamento tra esercizio fisico e calvizie. Tuttavia alcuni hanno trovato una relazione tra uno stile di vita sedentario e calvizie, suggerendo che un certo grado di esercizio sia benefico. E possibile che il tipo o la quantita di esercizio possa influenzare la caduta; ulteriori studi sarebbero necessari.