Blog

Make up Hunger Games

Dal celebre film ” THE HUNGER GAMES”, ecco il make up tutorial di Effie Trinket, l’annunciatrice un po’ istrionica che annuncia il via dell’inizio dei giochi: Felici Hunger Games a tutti e possa la fortuna essere sempre a vostro favore!

Gli amanti della saga di Suzanne Collins già lo sanno, la moda ed il make up sono elementi fondamentali di Hunger Games, che oltre a distinguere i ricchi di Capitol City dai poveri dei vari distretti, può addirittura salvare la vita. E lo sa bene anche la protagonista Katniss Everdeen che grazie a CINNA ( Lenny Kravitz), suo stilista personale, è riuscita ad affascinare gli annoiati abitanti della capitale PANEM immersi in un lusso sfarzoso ed eccentrico.

Il Make up di Katniss Everdeen

Il 20 novembre è alle porte, verrà finalmente svelato al grande pubblico cinematografico il terzo capitolo di The Hunger Games: Il Canto Della Rivolta; il look della nostra eroina Katniss Everdeen, che è la protagonista della trilogia di libri di Suzanne Collins, interpretata dalla stupenda Jennifer Lawrence,ispira i nostri consigli di makeup.                                                               

make up katniss hunger gamesDue tipi di make up diversi riescono a rendere stupendo questo personaggio sia in scene dinamiche e di lotta , sia in scene in cui viene coinvolto in appuntamenti mondani dove si possono apprezzare maquillage scenografici e creativi. Nel primo caso il make up è caratterizzato da un LOOK ACQUA E SAPONE, giocato sui toni dei neutri e del marrone ed un hair style composto da una treccia laterale.

Da ”La Ragazza di Fuoco” Una Spettacolare Collezione Di Trucchi

Negli Stati Uniti il secondo capitolo: La Ragazza Di Fuoco ha ispirato una famosa azienda cosmetica, che ha siglato un accordo con la redazione del film per lanciare una collezione di trucchi, creando 12 spettacolari make up, ispirati ai 12 distretti che compongono Panem. Sono state lanciate quattro categorie di prodotto, occhi, labbra, unghie e decalcomanie per la nail art, utilizzate anche per truccare gli attori del set del film. Per dare a tutte la possibilità di ricreare il make up desiderato , il marchio consiglia i prodotti su cui puntare ed i trick su come utilizzarli. Ahinoi questi prodotti non sono ancora venduti in Italia.

Una Stilista Australiana Crea una Linea di Abiti da Sposa Ispirata ad Hunger Games

Sophia Tolli, una stilista australiana, ha creato una linea di abiti da sposa ispirata ad Hunger Games, infatti ha chiamato le sue creazioni con nomi come ketniss, Mockingjay, Rue e Arena, solo per nominarne alcuni.

make up sposa hunger games

12 Unconventional Make Up Ispirati ad Hunger Games

Distretto 1

In una sola parola ” Ricchezza”. Un look raffinato caratterizzato da labbra rosse, molto mascara e come unico colore l’oro.

Distretto 2

Colori freddi e linee marcate per rifarsi alla pietra, elemento chiave di questo distretto.

Distretto 3

Per questo look ” Elettronico”, si rimane giustamente sul minimal. Tonalità del grigio su occhi e labbra e delle meravigliose sopracciglia che ricordano i microchip.

Distretto 4

Il suo punto di forza è la pesca e i colori di questo make up richiamano alla mente le meravigliose tonalità di quei pesci tropicali che incantano a prima vista. Anche qui le sopracciglia sono decisamente unconventional e per forma e colore ricordano il caviale.

Distretto 5

E’ il popolo di energia del regno e quindi non poteva mancare un’esplosione di colori per questo look.

Distretto6

Occupandosi di trasporti, ancora una volta occorre rifarsi a lamiere ed elementi meccanici, i quali vengono richiamati da sfumature argentee e un rossetto prugna scuro d’effetto metallizzato.

Distretto 7

Verde, marrone e ocra sono i protagonisti di questo trucco ispirato al mondo della natura. Un gioco di colori affascinante per gli occhi degli abitanti del distretto che produce carta e legna.

Distretto 8

Con le sue tonalità oro, rosso e prugna ricorda immediatamente tessuti barocchi e velluti. Niente di più azzeccato per i produttori tessili di Capitol City.

Distretto 9

Un look minimale ed efficace ispirato al grano. Meraviglioso nella sua semplicità di linee e sfumature oro e beige.

Distretto 10

Ricorda subito le piume dei rapaci e i colori del manto delle volpi, con linee sottili e sfumature arancio scuro. Una bella interpretazione del mondo animale per il distretto che si occupa di allevamento.

Distretto 11

Sfumature che ricordano gli aspetti più comuni dell’agricoltura.

Distretto 12

Dulcis in fundo un make up aggressivo e dark per il mondo delle miniere.

E VOI CHE DISTRETTO SCEGLIETE?

 

 




Share this story